è tempo di successioni tra le fila dei supereroi. Questo fine settimana Batman ha spodestato Spider-Man, mettendo già a segno due record: quelli del miglior giorno d’apertura e del miglior incasso della storia nel primo weekend di programmazione. Il cavaliere oscuro ha incassato infatti 66 milioni di dollari il primo giorno e 155 in tutto il fine settimana americano, contro i 59 e i 151 milioni con cui Spider-Man 3 aveva conquistato lo scettro l’anno scorso. La lunga attesa per il seguito del fortunato Batman Begins sembra quindi cominciare a dare i suoi frutti con un primo grandioso risultato, raggiunto grazie a un cast eccezionale (Christian Bale, Heath Ledger, Gary Oldman, Michael Caine, Morgan Freeman, Maggie Gyllenhaal e Aaron Eckhart), al traino del precedente capitolo diretto sempre da Christopher Nolan e all’inevitabile pubblicità creata dai tragici eventi che hanno segnato il film, quali l’incidente mortale di un operatore sul set e l’improvvisa morte di Heath Ledger, interprete di un Joker tanto inquietante da diventare leggenda ancor prima dell’arrivo in sala. Non possono che apparire briciole le cifre che seguono nella lista della top ten, ma che rivelano in realtà una buona performance di Mamma Mia!, il musical costruito sulle note degli Abba con protagonisti Meryl Streep e Pierce Brosnan, che si è piazzato secondo con 27,6 milioni di dollari al suo debutto. Chiude il podio un altro supereroe: quello disastroso di Will Smith Hancock, che scende di una posizione rispetto alla scorsa settimana e, con i 14 milioni incassati, raggiunge un totale di 191,4 milioni di dollari in tre settimane di programmazione. Precipita invece Hellboy: The Golden Army , che perde la prima posizione dello scorso weekend e il 70% d’incasso fermandosi a 56,4 milioni di dollari. Il film d’animazione della Pixar Wall-E si attesta intorno ai 182,4 milioni, avvicinandosi alla soglia dei 204 toccati in casa dal suo predecessore Ratatouille l’anno scorso. New entry al settimo posto con il film d’animazione targato 20th Century Fox Space Chimps, con protagoniste delle scimmiette in viaggio nello spazio. Chiudono la top ten Wanted , Agente Smart – Casino totale e Kung Fu Panda , con gli ottimi risultati rispettivamente di 123, 119 e 206 milioni di dollari. Escono di scena il flop con protagonista Eddie Murphy Piacere Dave, che è riuscito a racimolare 9 milioni di dollari, la commedia Kit Kittredge: An American Girl con protagonista la piccola Abigail Breslin, e L’incredibile Hulk che si attesta sui 131,7 milioni, ripetendo a grandi linee l’incasso domestico dell’Hulk di Ang Lee che nel 2003 aveva raggiunto i 132 milioni.
Per i risultati definitivi di lunedì sera potete cliccare qui.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA