è stata la commedia la protagonista del weekend appena trascorso negli Usa. Con 22 milioni di dollari si è infatti piazzato al primo posto del box office Fool’s Gold (in Italia dal 23 aprile), che ha esordito in 3.125 cinema con una media di 7.043 dollari a sala. Protagonisti sono Matthew McConaughey e Kate Hudson, nei panni di una coppia in crisi e sull’orlo del divorzio che, trovato un indizio misterioso, si mette alla ricerca di un fantomatico tesoro ritrovando nel frattempo l’intesa perduta. E un’altra commedia occupa la seconda posizione: si tratta di Welcome Home Roscoe Jenkins di Martin Lawrence, che ha debuttato con 17,1 milioni di dollari. Chiude il podio il capolista dello scorso weekend: il film concerto distribuito da Disney Hannah Montana/Miley Cyrus best of both world’s concert tour (in Italia da giugno), che ha incassato 10,5 milioni di dollari, raggiungendo un totale di 53,3 milioni di dollari dallo scorso fine settimana; da sottolineare la media registrata dal film di 15.295 dollari a sala in 687 cinema (+4). Scivola dai vertici anche l’horror The Eye (in Italia dall’11 aprile), passato dal secondo al quarto posto con 21,5 milioni di dollari totalizzati dall’1 febbraio. Segue la commedia Juno (in Italia dal 4 aprile) in classifica da 10 settimane e con 117,6 milioni di dollari all’attivo dal 5 dicembre. Marca male John Rambo , che ha incassato solo 36 milioni di dollari in 3 settimane, dettando la fine cinematografica di uno dei più grandi miti degli anni’80. Lasciano la top ten il thriller della Sony Untraceable e Cloverfield. La prossima settimana arrivano Le cronache di Spiderwick , Jumper , presentato in anteprima mondiale a Roma, Step Up 2 – La strada per il successo e Definitely, Maybe .

© RIPRODUZIONE RISERVATA