Continua a mantenere la guida della classifica Usa la commedia Paul Blart: Mall Cop (nella foto), con protagonista Kevin James (Hitch, Vi dichiaro marito e marito). Dopo il debutto al top di settimana scorsa il film di Steve Carr (L ‘asilo dei papà, Dottor Dolittle 2), su un poliziotto di buon cuore che difende il suo supermercato dai rapinatori,  incassa 21,5 milioni di dollari e raggiunge quota 64,8 milioni. Esordisce al secondo posto della top ten Underworld: Rise of the Lycans , prequel della serie su licantropi e vampiri che ha perso la sua protagonista Kate Beckinsale e ha incassato 20,7 milioni di dollari. è il film di Clint Eastwood Gran Torino , in sala da sette settimane, a chiudere il podio con 16 milioni di dollari e un incasso complessivo di 97,5 milioni. Risalgono la china sulla scia delle nomination agli Oscar sia The Millionaire di Danny Boyle, che torna quinto, sia Il curioso caso di Benjamin Button , che rientra in top ten da super favorito dell’Academy con ben 13 nomination e un incasso complessivo di 111 milioni di dollari. Un’altra nuova entrata si segnala al settimo posto con il fantasy tratto da un romanzo, Inkheart – La leggende di Cuore d’Inchiostro , con protagonista Brendan Fraser. Lasciano la classifica Defiance – I giorni del coraggio , con Daniel Craig, che in quattro settimane ha racimolato 18,3 milioni di dollari, l’horror Il mai nato , a quota 39,4 milioni di dollari in tre settimane, e la commedia con protagonisti Jennifer Aniston e Owen Wilson Io & Marley , che porta a casa 138 milioni di dollari.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA