Al suo weekend di esordio Resident Evil: Afterlife (anche in 3D) è subito balzato in vetta alla top ten del box office americano, incassando 27,7 milioni di dollari. Per il film di Paul W.S. Anderson si tratta del debutto più remunerativo di tutta la saga: fino a questo weekend, infatti, il record spettava a Resident Evil: Extinction con 23,7 milioni di dollari. Il quarto capitolo della saga con protagonista la sexy ammazzazobie AliceMilla Jovovich, inoltre, ha spodestato dalla vetta il numero uno della scorsa settimana, ovvero The American, il thriller con George Clooney e Violante Placido, sceso in terza posizione con 5,8 milioni di dollari e un totale di 26,7. Sul secondo gradino è salito il film d’azione con Hayden ChristensenPaul Walker Takers (6,1 milioni), mentre ha abbandonato il podio il film di Robert Rodriguez, Machete (presentato settimana scorsa al Festival di Venezia), che è sceso alla quarta posizione, aggiungendo con 4,2 milioni di dollari al suo bottino, giunto a 20,8 milioni. Sostanzialmente invariato il resto della classifica, dalla quale esce Tata Matilda e il grande botto dopo aver incassato oltre 26,2 milioni di dollari.

Se volete dire la vostra sui film in top ten cliccate sui titoli qui sotto e postate i vostri commenti nelle nostre schede film. Ogni settimana Best Movie sceglierà la più bella da segnalare sul sito e premierà l’autore con un abbonamento annuale alla nostra rivista

Top ten americana dal 10 al 12 settembre 2010

  1. Resident Evil: Afterlife (27,7 milioni)
  2. Takers (6,1 milioni)
  3. The American (5,8 milioni)
  4. Machete (4,2 milioni)
  5. Amore a mille miglia (3,8 milioni)
  6. Poliziotti di riserva (3,6 milioni)
  7. The Last Exorcism (3,4 milioni)
  8. I mercenari – The Expendables (3,2 milioni)
  9. Inception (3 milioni)
  10. Mangia prega ama (2,9 milioni)

    (I dati sono espressi in dollari)

    Per gli aggiornamenti visitate www.boxofficemojo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA