Tripletta di new entry nella piazza d’onore del weekend Usa. Ad aprire in testa è il thriller fantascientifico Knowing (previsto in Italia a settembre) di Alex Proyas (Io, Robot) con Nicolas Cage nei panni di un professore del M.I.T. impegnato a risolvere un enigma e a sventare eventi catastrofici, che ha incassato al suo debutto 24,8 milioni di dollari. Al secondo posto troviamo la commedia romantica I Love You, Man (in Italia il 21 agosto) diretta da John Hamburg (E alla fine arriva Polly) che incassa 18 milioni di dollari al suo weekend d’esordio. Si accontentano della medaglia di bronzo Julia Roberts e Clive Owen, protagonisti del film di spionaggio Duplicity (in Italia dal 10 aprile) che porta a casa 14,4 milioni di dollari. Scalano in quarta, quinta e sesta posizione i tre migliori film della settimana scorsa: Corsa a Witch Mountain (in Italia dal 29 maggio), film d’avventura con protagonista Dwayne “The Rock” Johnson, il cine-comic di Zack Snyder Watchmen che arriva a quota 98 milioni di dollari in tre settimane, e The Last House on the Left (2009) , remake dell’horror di Wes Craven, che arriva a totalizzare 24 milioni di dollari. Resistono in classifica il thriller Taken – Io vi troverò (133 milioni di dollari in otto settimane) e il pluripremiato The Millionaire (137 milioni di dollari in 19 settimane). Lasciano la top ten due commedie rimaste a lungo ai “piani alti”: Paul Blart: Mall Cop (in Italia dal 31 luglio), che arriva a un incasso complessivo di ben 141 milioni di dollari in 10 settimane e La verità è che non gli piaci abbastanza (91,5 milioni in 7 settimane). Fuori gioco anche la “neonata” Miss March , che esce di scena a una settimana dall’arrivo in sala con 4 milioni di dollari complessivi.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA