La commedia Tyler Perry’s Madea Goes to Jail (nella foto) si conferma per la seconda settimana consecutiva al vertice della classifica Usa con un incasso di 16,5 milioni di dollari. La pellicola, che totalizza così 64,8 milioni di dollari, è il maggiore incasso per un film del comico americano dopo Tyler Perry’s Madea’s Family Reunion  che nel 2006 aveva raggiunto 63,3 milioni di dollari. Debuttano al secondo posto i Jonas Brothers, i tre fratelli cantanti protagonisti della serie Disney Camp Rock, che questo weekend hanno portato sul grande schermo le loro performance live con Jonas Brothers: The 3D Concert Experience . Con un incasso di 12,7 milioni di dollari il film, che ha avuto un pubblico prevalentemente femminile e under 25, ha registrato meno della metà di Hannah Montana/Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concert Tour , che un anno fa incassò al suo debutto 31 milioni di dollari e in cui tra l’altro i Jonas Brothers apparivano accanto alla protagonista. Dopo il trionfo all’Oscar e grazie a un aumento del 31% nella distribuzione The Millionaire trova posto sul podio con 12,2 milioni di dollari che portano il suo box office a 115,1 milioni e lo trasformano nel secondo maggiore incasso della storia per un film in programmazione al suo decimo weekend (dopo Titanic). Continuano a riempire i loro scrigni anche il film d’azione Taken – Io vi troverò con protagonista Liam Neeson, arrivato a 107,9 milioni di dollari e la commedia Paul Blart: Mall Cop , a quota 128,1 milioni di dollari. L’ultima new entry della settimana è quella di Street Fighter – La leggenda di Chun Li , ottavo con 4,6 milioni di dollari. Lasciano la rosa dei migliori dieci Venerdì 13 , remake del celebre horror, che ha incassato 60,7 milioni di dollari in tre settimane, e The International , thriller con Clive Owen e Naomi Watts che ha raccolto 21,3 milioni in 3 settimane.

Al.Za

© RIPRODUZIONE RISERVATA