Il revival classico Disney, La principessa e il ranocchio (in Italia dal 18 dicembre), apre al primo posto della classifica (dopo una release tecnica di settimana scorsa) con 25 milioni di dollari incassati. Un risultato ben lontano da quello messo a segno dal film Disney-Pixar uscito lo scorso maggio, il cartoon 3D Up che aveva debuttato con 68 milioni di dollari arrivando a incassarne un totale negli Usa di 293. Perde la pole position dello scorso weekend il film drammatico sportivo The blind side con Sandra Bullock, secondo con 15,4 milioni di dollari. Unica altra new entry della settimana è il film di Clint Eastwood su Nelson Mandela Invictus (in Italia dal 26 febbraio), terzo con 9 milioni di dollari. Dimezza il risultato di settimana scorsa New Moon, quarto con 8 milioni di dollari e un totale di 267 milioni in quattro settimane. Il secondo capitolo della Twilight Saga ha così largamente superato il primo film della serie, Twilight, che l’anno scorso aveva totalizzato negli Usa 192 milioni di dollari. Scende anche il film in motion capture 3D di Robert Zemeckis A Christmas Carol, che arriva a quota 124,4 milioni in 4 settimane e che in Italia si è confermato primo al vertice della top ten con 2,4 milioni di euro incassati questo weekend. A chiudere la classifica è Ninja Assassin con 2,7 milioni di dollari questo fine settimana e 34,3 milioni totalizzati in 3 settimane. Escono di scena il film d’animazione Planet 51 (37,1 milioni di dollari in 4 settimane) e il remake hollywoodiano del nostro Stanno tutti bene di Giuseppe Tornatore che abbandona la top ten dopo sole 2 settimane con 7,3 milioni di dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA