Il weekend appena trascorso ha aperto con un ottimo risultato per l’horror Prom Night – Che la fine abbia inizio , remake del film di Paul Lynch del 1980 da noi conosciuto col titolo Non entrate in quella casa. Nella più classica delle situazioni del genere, un gruppo di studenti si reca dopo il ballo di fine anno in un edificio abbandonato dove trova ad attenderlo un maniaco omicida. Si tratta del migliore esordio di quest’anno per un horror (22 ,7 milioni di dollari); l’ultimo ad aver debuttato con una cifra più alta è stato infatti Saw IV nell’ottobre 2007 (31,7 milioni di dollari). Il film, che arriverà in Italia il 30 maggio, è stato diretto da Nelson McCormick e vede Brittany Snow (la vanesia e insopportabile fidanzatina di Zack Efron in Hairspray ) nei panni della protagonista Donna. Segue, con 12 milioni di dollari, il thriller Street Kings (che da noi si chiamerà La notte non aspetta) firmato da David Ayer (sceneggiatore di U-571, The Fast and the Furious e Training Day) e con protagonista Keanu Reeves, nei panni di un poliziotto costretto a indagare su colleghi corrotti. Scende di due posizioni 21: La banca è aperta , capolista per due settimane consecutive, che con gli 11 milioni d’incasso di questo fine settimana arriva a un totale di 62,268 milioni di dollari. Quarto e quinto posto per Alla ricerca dell’isola di Nim con Jodie Foster e la giovanissima Abigail Breslin, e In amo re niente regole di e con George Clooney e Renée Zellweger. Alla su quarta settimana sugli schermi il film d’animazione Ortone e il mondo dei Chi (in Italia dal 18 aprile) totalizza 139,626 milioni di dollari mantenendo saldo il primato di maggiore incasso del 2008. Si piazza al settimo posto l’ultima new entry della settimana Smart People, visto all’ultimo Sundance Film Festival e con protagonisti Dannis Quaid, Sarah Jessica Parker e la giovane rivelazione di Juno Ellen Page. Lasciano la top ten Meet the Browns, 10.000 a.C. e Shutter.
Per i risultati definitivi di lunedì sera potete cliccare qui .


© RIPRODUZIONE RISERVATA