Conquistando il record di “miglior debutto di sempre registrato nella seconda metà di agosto” l’ultima opera di Quentin Tarantino, Bastardi senza gloria, apre la top ten degli incassi americani del weekend con 36,7 milioni di dollari. Il film, che vede nel cast Brad Pitt, Diane Kruger e Christoph Waltz, sarà in Italia a partire dal prossimo 2 ottobre. Al secondo posto, con 18,9 milioni di dollari e un totale di 73,49 milioni di dollari dal 14 agosto, si è piazzato il fantascientifico District 9 di Neil Blom Kamp, con Sharlto Copley (dal 2 ottobre nelle sale italiane). Un ottimo risultato se paragonato a quello ottenuto da titoli simili come Cloverfield e Ultimatum alla Terra che al loro secondo weekend nelle sale registrarono un calo pari al 68%, mentre District 9 è sceso solo del 49%. La medaglia di bronzo spetta questa settimana a G.I. Joe la nascita dei cobra (in Italia dall’11 settembre) di Stephen Sommers, con Dennis Quaid e Sienna Miller con 12,5 milioni di dollari e un totale di 175 milioni di dollari dal 7 agosto. Fanno il loro ingresso in classifica Il mistero della pietra magica di Robert Rodriguez, con Jimmy Bennet, che ha incassato 6,6 milioni di dollari, e la commedia Post Grad, decima con 2,8 milioni di dollari. Ad oggi il maggiore incasso americano del 2009 è Transformers – La vendetta del caduto con 398,4 milioni di dollari. Lasciano la classifica la commedia The Goods: Live hard, Sell hard con 11 milioni di dollari d’incasso complessivo e il film d’animazione del maestro Miyazaki, Ponyo sulla scogliera che ha registrato 8,1 milioni di dollari in 2 settimane ed è stato distribuito nel nostro Paese lo scorso marzo.

Per guardare la tabella degli Incassi Italia del weekend clicca qui

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA