A ventiquattro ore dalla Notte degli Oscar (qui dove seguirla) in Americasi sono tenuti gli Independent Spirit Awards, la kermesse che celebra il cinema indipendente.

Nelle categorie principali a trionfare è Moonlight che porta a casa sei premi: Miglior Film, Miglior Regia per Barry Jenkins, Miglior sceneggiatura, Miglior Montaggio e Miglior Fotografia e l’autorevole Premio Robert Altman.

Il premio come Migliore Attrice Protagonista va a Isabelle Huppert, protagonista di Elle, mentre Casey Affleck si è portato a casa il premio come Miglior Attore Protagonista per Manchester by the Sea. Tra gli attori non protagonisti due vittorie a sorpresa: Molly Shannon per Other People e Ben Foster per Hell or High Water.

Come Miglior Film Straniero è stato premiato Vi presento Toni Erdmann.

Da menzionare anche l’ottimo horror The Witch di Robert Eggers, che ha vinto il premio come miglior opera prima e quello per la miglior prima sceneggiatura.

Per essere candidato agli Independent Spirit Awards, un film deve avere un budget massimo di 20 milioni di dollari, per questa ragione il favorito agli Oscar, La La Land, non ha potuto parteciparvi: il suo era pari a 30 milioni di dollari.

Nella nostra sezione dedicata agli Oscar 2017, tutto quello che c’è da sapere sull’89esima edizione

Ecco l’elenco completo dei vincitori:

  • Miglior Film: Moonlight
  • Miglior Regista: Barry Jenkins, Moonlight
  • Miglior Opera Prima: “The Witch”
  • Miglior Attrice Protagonista: Isabelle Huppert, “Elle”
  • Miglior Attore Protagonista: Casey Affleck, “Manchester by the Sea”
  • Miglior Attrice Non Protagonista: Molly Shannon, “Other People”
  • Miglior Attore Non Protagonista: Ben Foster, “Hell or High Water”
  • Miglior Sceneggiatura: Barry Jenkins e Tarell Alvin McCraney, “Moonlight”
  • Miglior Prima Sceneggiatura: Robert Eggers, “The Witch”
  • Miglior Fotografia: James Laxton, “Moonlight”
  • Miglior Montaggio: Joi McMillon and Nat Sanders, “Moonlight”
  • John Cassavetes Award: “Spa Night”
  • Robert Altman Award: “Moonlight”
  • Miglior Documentario: “O.J.: Made in America”
  • Miglior Film Straniero: “Vi presento Toni Erdmann” (Germania / Romania)
  • Piaget Producers Award: Jordana Mollick
  • Kiehl’s Someone to Watch Award: Anna Rose Holmer, “The Fits”
  • 22nd Truer Than Fiction Award: Nanfu Wang, “Hooligan Sparrow”

Fonte: Variety
Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA