Harrison Ford

Harrison Ford ha rimediato un infortunio alla spalla provando una scena di combattimento sul set di Indiana Jones 5

Non si conosce l’entità dell’incidente a carico dell’amato interprete di Indy, ma stando a quanto riferito il regista James Mangold andrà avanti con le riprese delle sequenze che non prevedono il suo coinvolgimento diretto, in modo che Ford possa procedere con l’opportuna terapia di riabilitazione. Quel che è certo è che la schedule delle riprese subirà per forza di cosa delle variazioni nella messa a punto dei prossimi ordini del giorno. 

La Disney ha diffuso infatti un comunicato che recita quanto segue: «Durante le prove di una scena di lotta, Harrison Ford ha subito un infortunio alla spalla. La produzione proseguirà mentre la terapia idonea verrà valutata, e la tabella delle riprese sarà riconfigurata nelle prossime settimane». 

Per Harrison Ford non è la prima volta che accade qualcosa del genere sul set: gli era capitato anche durante le riprese di Star Wars: Il risveglio della Forza, quando, nel giugno 2014, una porta idraulica del Millennium Falcon gli era franata addosso ai Pinewood Studios e le riprese erano state sospese per due settimane (J.J. Abrams si ruppe una vertebra per aiutarlo, in quell’occasione). 

Le riprese di Indiana Jones 5 sono in corso presso il castello di Bamburgh nel Northumberland, in Inghilterra. 

Diretto da James Mangold da una sceneggiatura co-scritta da quest’ultimo insieme a Jonathan Kasdan, figlio di Lawrence Kasdan (sceneggiatore de I predatori dell’arca perduta), Indiana Jones 5 schiererà nel cast anche Mads Mikkelsen, Phoebe Waller-Bridge, Thomas Kretschmann, Boyd Holbrook e Renée Wilson.

Com’è noto non sarà Steven Spielberg a dirigere il film in cantiere da tempo immemore, visto che il noto cineasta ha abbandonato la regia in tempi non sospetti passando il testimone definitivamente a Mangold (Quando l’amore brucia l’animaLe Mans ’66 – La grande sfidaLogan), ma verrà comunque coinvolto come produttore insieme a Kathleen Kennedy, Frank Marshall e Simon Emanuel.

John Williams tornerà a occuparsi nuovamente della colonna sonora della saga sul personaggio creato da George Lucas. I dettagli della trama, per il momento, sono ancora top secret.

Il film sarebbe dovuto uscire nel luglio 2019, ma è stato rimandato di volta in volta (prima al 2020, poi al 2021) fino ad avere ora una data d’uscita fissata per il 29 luglio 2022

Foto: Paramount Pictures, Lucasfilm Ltd.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA