La Disney sa quello che fa: rilasciare Into The Woods il giorno di Natale (almeno negli States) promette alla pellicola degli incassi da favola.
A prescindere dalle decisioni di marketing comunque, il musical diretto da Rob Marshall (ad un mese di distanza dal suo debutto) può già fregiarsi di ottime recensioni da parte della stampa americana.

Invitati a due speciali screening organizzati per l’industria cinematografica, uno a New York e l’altro a Los Angeles, i giornalisti si sono spesi in lunghe lodi della pellicola. Tanto da far decidere alla Disney di voler puntare tutto su Into The Woods per la prossima campagna degli Oscar.
Ecco alcuni dei commenti pubblicati online:
– «Into The Woods è intrattenimento per la famiglia, seppur ben più dark dei soliti film Disney e senza il lieto fine che tutti si aspettano. La trasposizione sul grande schermo è ricca di vita, un vero piacere. Intelligente e di cuore. Meryl Streep è probabilmente in gara per una nuova nomination, e anche Anna Kendrick ha dimostrato di nuovo il suo talento.» The Hollywood Reporter
– « Into The Woods è il musical più sorprendente dai tempi di Chicaco, sempre diretto da Rob Marshall e vincitore dell’OscarDeadline
– « Applausi per la Streep e il suo numero di aperturaIndiewire

Purtroppo l’Italia dovrà aspettare fino a Pasqua per godere di cotanta bellezza.

Fonte: thr/deadline/indiewire

© RIPRODUZIONE RISERVATA