Negli ultimi anni, Telltale Games è diventata una granazia di qualità. Il merito va alla serie ispirata a The Walking Dead (i lavori per la terza stagione sono già iniziati), il cui sviluppo dipende dalle scelte prese dal giocatore nel corso della storia, che non manca di coinvolgimento emotivo. In seguito è arrivato The Wolf Among Us – tratto da Fables, collana a fumetti di Bill Willingham – un thriller/poliziesco in cui i personaggi più celebri delle fiabe sono inseriti in un contesto metropolitano contemporaneo e vengono fatti fuori uno a uno da implacabile serial killer.

Ora, l’ultima creazione (senza dimenticare la serie sci-fi Tales from the Borderlands), in uscita il 6 aprile 2015: Game of Thrones: Iron from Ice, primo di sei episodi del videogame ambientato nel mondo del Trono di Spade di George R.R. Martin. Si tratta di una storia collaterale a quanto narrato nei romanzi (e nella serie tv HBO), che solo i veri fan possono apprezzare fino in fondo, dati i numerosi riferimenti anche ai più piccoli dettagli dell’universo di Westeros.

I nostri colleghi di Youtech.it l’hanno provato: qui la recensione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA