Dopo che Aldrich Killian, il personaggio interpretato da Guy Pearce, incontra Pepper Potts, ovvero Gwyneth Paltrow, Happy Hogan, interpretato da Jon Favreau, decide di seguire il bodyguard di Killian, Savin (James Badge Dale). In Iron Man 3, questa sequenza va in un modo (che conosciamo tutti); negli storyboard che sono stati messi online, invece, va in un altro. E Happy, come scopriamo, muore.

Qui di seguito trovate le immagini degli storyboard originali, con il finale alternativo. Perché i Marvel Studios e in particolare Shane Black hanno deciso, alla fine, di cambiare storia? Ci sarà ancora (molto) spazio per Happy nei prossimi film? Che cosa ne pensate?

Leggi anche: Robert Downey Jr. si unisce al cast di Captain America 3 e la Marvel pensa a Civil War

Fonte: Comicbookmovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA