Il President of Marvel Ent. International and Consumer Products, Simon Philips, si è lasciato sfuggire diversi spoiler su Iron Man 3 durante una presentazione a Sao Paulo. Quindi, se non volete scoprire dettagli che potrebbero rovinarvi la sorpresa del terzo capitolo dell’uomo corazzato, vi consigliamo di non leggere oltre.

A quanto pare, Tony Stark (Robert Downey Jr.) sarà in possesso di un rifugio sotterraneo che conterrà almeno 16 armature, inclusi alcuni modelli classici basati sui fumetti. Molto probabilmente si tratta di una base segreta che Stark utilizzerà dopo la distruzione della sua villa per mano del Mandarino (come abbiamo visto nel primo trailer del film). Inoltre, Philips ha confermato le numerose voci che vedevano Pepper Potts (Gwyneth Paltrow) indossare l’armatura di Rescue ed entrare in azione al fianco del supereroe. Per quanto riguarda il trailer, il pezzo grosso della Marvel ha dichiarato che la sequenza di Tony Stark in ospedale riguarda l’operazione per inserire nel corpo del multimilionario il virus Extremis, che gli permetterà di controllare ciascun pezzo della nuova armatura XLVII con un semplice pensiero. E, come se non bastasse, ecco un nuovo artwork di Iron Man 3 pubblicato in una pubblicità della compagnia cinese di elettronica TCL.


(Fonte: Comicbookmovie)

© RIPRODUZIONE RISERVATA