ATTENZIONE SPOILER, continuate la lettura a vostro rischio e pericolo

Sono di ieri i rumour che davano per certa la presenza del Mandarino come villain in Iron Man 3. Oggi, invece, pare che il personaggio interpretato da Ben Kingsley non avrà la rilevanza che si aspettano i fan, ma che sia in realtà soltanto un cattivo di secondo piano rispetto allo scienziato Aldrich Killian, interpretato da Guy Pearce, in attesa probabilmente di un sequel. Killian è l’uomo che ha inventato il tecnovirus Extremis, in grado di trasformare un uomo in un’arma letale indistruttibile (o quasi), come Coldblood (James Badge Dale) e Firepower (Ashley Hamilton).

Arrivano dal set anche le spoilerose foto di James Badge Dale (la fonte indica lui, ma non siamo sicurissimi che sia proprio così), che nel film interpreta il tenente colonnello Eric Savin, il quale viene trasformato in Coldblood, con indosso un’armatura bianca, blu e rossa. Da notare che nel fumetto questa armatura veniva portata dal supervillain Iron Patriot, dietro la cui maschera si celava Norman Osborn (personaggio della saga di Spider-Man in licenza però alla Sony). Se fosse davvero così Shane Black – il regista che ha preso il posto di Jon Favreau – si sarebbe preso una licenza mica da ridere rispetto al fumetto. Vi terremo aggiornati!

Iron Man 3 uscirà nei cinema Usa il 3 maggio 2013.

Qui sotto due foto dell’armatura di Iron Patriot sul set di Iron Man 3. Cosa ne pensate dell’attore sotto la maschera, è davvero James Badge Dale?

Cliccate qui per vedere le altre foto

Fonte: LatinoReview, TheSuperficial

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA