Iron Man 4

Chi ha visto Avengers: Endgame saprà bene che il film dei fratelli Russo non rappresenta solamente la fine della più grande battaglia mai raccontata nell’Universo Cinematografico Marvel, ma anche la chiusura dell’arco narrativo di diversi personaggi, tra cui Tony Stark, che nel lontano 2008 aveva dato il via al franchise con l’Iron Man di Jon Favreau, anche interprete dell’amatissimo Happy Hogan. E proprio Favreau – visto l’ultima volta nel MCU in Spider-Man: Far From Home – ha rivelato la folle idea avuta per un potenziale Iron Man 4 che, chiaramente, non vedrà mai la luce:

«Non ho mai parlato con Robert Downey Jr. di un Iron Man 4. Ma ne ho parlato con Kevin Feige, perché amiamo lavorare insieme e adoriamo questi personaggi. Così abbiamo parlato di cosa avremmo potuto fare in futuro scherzando sulla storyline Freak, ovvero una storia che vede protagonista Happy Hogan che per vari motivi si trasforma in un personaggio molto simile a Hulk. Ci abbiamo riso sopra parecchio, ma non ci sono stati progetti al riguardo.»

In effetti i fan hanno più volte fantasticato su un fantomatico spin-off con protagonista Happy Hogan, quindi l’idea di trasformare il personaggio in una sorta di eroe/villain gigante simile a Hulk renderebbe di certo felici parecchi appassionati dell’UCM! Voi cosa ne pensate di questa trovata? 


Arrivato nelle sale nel 2019, ricordiamo che Avengers: Endgame è diventato in poco tempo uno dei maggiori incassi nella storia del cinema.

Nel cast del cinecomic Marvel abbiamo visto, oltre a Robert Downey Jr., anche Chris Evans (Steve Rogers / Capitan America), Mark Ruffalo (Bruce Banner / Hulk), Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff / Vedova Nera), Jeremy Renner (Clint Barton / Ronin / Occhio di Falco), Don Cheadle (James “Rhodey” Rhodes / War Machine), Paul Rudd (Scott Lang / Ant-Man), Brie Larson (Carol Danvers / Capitan Marvel), Karen Gillan (Nebula), Danai Gurira (Okoye), Josh Brolin (Thanos).

Fonte: Slashfilm

© RIPRODUZIONE RISERVATA