Si alza il sipario sulla prima edizione di I’ve seen films, concorso per cortometraggi
ideato dal “replicante” Rutger Hauer che rievoca così la più celebre delle sue battute: “Ho visto cose che voi umani…”, invitando  i filmmaker a inviare opere “mai viste”. E a partire da stasera, presso il Multiplex Skyline di Milano, e fino al 26 settembre prenderà vita la manifestazione, che si inserisce nell’;ambito di Milano Settembre Cinema, promosso dall’;Assessorato al Tempo Libero del Comune di Milano. In programma 66 cortometraggi selezionati tra i 132 visionati nelle scorse settimane da oltre 250 mila navigatori sul web.  Lingua ufficiale sarà l’inglese e Rutger Hauer sarà presente durante tutta la durata del festival partecipando personalmente alla premiazione dei vincitori in programma per venerdì sera. A valutare le opere in concorso una giuria di grandi nomi, tra i quali non poteva mancare quello del regista di Blade Runner, Ridley Scott, al quale si aggiungono quelli di Richard Gere, Robert Rodriguez, Paul Verhoeven e del maestro Ludovico Einaudi. Tra gli eventi speciali “Blade Runner – The final cut” e “Dangerous Days: Making Blade Runner“. Il festival, nato in collaborazione con Corto Web, comprende le sezioni competitive Concorso Internazionale e Tiscali InShort. Tra le categorie del concorso è inserita anche la Film4AIDS – dedicata ai cortometraggi che trattano l’;argomento dell’;AIDS – HIV. Un’attenzione particolare è rivolta infatti alla lotta contro il virus cui sarà destinato l’intero ricavato della vendita dei biglietti attraverso la Rutger Hauer Starfish Association. Per ulteriori informazioni potete andare sul sito ufficiale www.icfilms.org, o su www.rutgerhauer.org e ancora sul sito della multisala che ospiterà l’evento www.skylinemultiplex.it. Per consultare il programma di I’ve seen films potete scaricare il documento pdf che trovate qui sotto.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA