Ha appena 10 anni, ma Jaden Smith è già pronto a calcare il suo secondo set cinematografico (quelli televisi li calca da quando di anni ne aveva 5). Certo se i tuoi genitori sono Will Smith e Jada Pinkett Smith c’è poco da stupirsi e così, dopo il fortunato esordio ne La ricerca della felicità (valsagli un Teen Choice Award e un MTV Movie Award), per il piccolo Jaden, che lì recitava il ruolo del figlio col suo vero papà (foto a destra), è venuto il momento di cavarsela “da solo”. Il suo prossimo impegno infatti sarà sul set del thriller fantascientifico prodotto dalla Fox The Day the Earth Stood Still. Jaden interpreterà il ruolo del ribelle Jacob, figliastro della scienziata Helen Benson (Jennifer Connelly) che entra in contatto con l’alieno umanoide Klaatu (Keanu Reeves). Nel cast anche Kathy Bates e il neo premiato ai Golden Globe Jon Hamm (che ha primeggiato nella categoria Miglior attore drammatico di serie tv per Mad Men, da noi ancora inedita). A dirigere Jaden in questa nuova avventura non ci sarà stavolta il nostro Gabriele Muccino, ma il regista americano Scott Derrickson (L’esorcismo di Emily Rose) che metterà in scena una rivisitazione del classico del 1951. Il film, ambientato a Vancouver, racconta dell’arrivo di Klaatu sulla Terra, dove porterà un inatteso ultimatum ai suoi abitanti: «vivete in pace o sarete annientati». Nella missione “pacifista” dell’alieno saranno coinvolti in prima persona anche il piccolo Jacob e sua madre Helen. L’uscita nelle sale Usa è prevista per dicembre di quest’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA