Bond 25

Nel 2015, con l’uscita di Spectre, sono scaduti ufficialmente i diritti sul franchise di James Bond, e se a contendersi l’acquisto fino a qualche tempo fa erano le canoniche major Warner Bros, Universal, Sony e Fox, negli ultimi giorni le cose sembrerebbero essere cambiate per l’agente più celebre del grande schermo.

Secondo quanto riportato da Hollywood Reporter, pare che ai nomi sopracitati si siano infatti aggiunte anche Amazon e Apple, intenzionate a mettere le mani sul marchio il cui costo si aggira attualmente tra i 2 e i 5 miliardi di dollari.

Una eventuale acquisto da parte dei due colossi dell’informatica potrebbe significare – a conti fatti – un affare che va oltre i semplici diritti cinematografici, e che darebbe ad Amazon e Apple l’occasione di sviluppare anche nuovi prodotti targati 007.

In mano a chi finirà quindi il futuro del franchise? Rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi sulla vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA