Come sappiamo ormai da tempo, per la gioia di chi non ne poteva più di vedere 007 con il suo volto e per il disappunto di chi, invece, avrebbe voluto altri film con l’attore nel ruolo del protagonista, No Time To Die sarà l’ultimo film in cui Daniel Craig vestirà i panni di James Bond.

E ovviamente, proprio come è successo per Batman, ogni volta che si saluta un interprete così essenziale per un franchise, uno altrettanto importante si prepara a fare il suo debutto. Chi sarà dunque il nuovo James Bond?

Negli ultimi mesi abbiamo discusso parecchio della questione, tra voci di potenziali casting, nomi di interpreti favoriti, star che si sono candidate per il ruolo e chi più ne ha più ne metta. La verità è che per il momento possiamo affermare con certezza solo due cose sul futuro interprete, grazie alle dichiarazioni della storica produttrice Barbara Broccoli: la prima è che il nuovo 007 potrebbe essere di qualsiasi etnia; la seconda è che non sarà mai di sesso femminile.

Dunque, in attesa di scoprire qualche dettaglio certo sul nuovo Bond, non ci resta che dedicarci alle supposizioni e ai vari suggerimenti dei fan o delle stesse star. E l’ultima a dare il suo parere sulla questione è stata l’artista Billie Eilish, interprete del brano No Time To Die, tema musicale del prossimo capitolo del franchise. Senza troppi giri di parole, quando le è stata posta la fatidica domanda, la giovane musicista ha risposto: “Michael B. Jordan sarebbe f***utamente figo!”.

Per chi non lo ricordasse, si tratta dell’attore che ha prestato il volto al villain Erik Killmonger nell’acclamato cinecomic Black Panther, del quale si era già parlato, qualche tempo fa, proprio in relazione al potenziale casting nel ruolo di Bond. E chissà, magari potrebbe seriamente rivelarsi un candidato agguerrito per la parte. Voi che ne pensate?

Fonte: NME

© RIPRODUZIONE RISERVATA