Ovviamente non c’è ancora nulla di ufficiale, visto che sono ancora in lavorazione i due capitoli precedenti. Ma secondo James Cameron, Avatar 4 sarà un prequel. «Ho un’idea per il quarto film», spiega il re Mida in un’intervista rilasciata a Mtv (sotto il video), «Non ho ancora iniziato a scrivere la sceneggiatura, ma essenzialmente si tratta tornare indietro alle prime spedizioni su Pandora, scoprire cosa è andato storto tra gli umani e i Na’vi, e cosa significa essere un pionere di questo nuovo mondo». Secondo il regista, negli ultimi due anni si è lavorato a lungo su Avatar 2 e 3: «È stato un processo tremendamente complesso. Non vogliamo realizzare pellicole sulla scia sperimentale del primo film, ma abbiamo intenzione di dare vita a un flusso lavoro più sciolto per una maggior creatività». E scherzando sulla lavorazione si è lasciato andare a una battuta su Il Signore degli Anelli: «Peter Jackson ha avuto vita facile, perché aveva già i libri [de Il Signore degli Anelli] a disposizione».

Intanto giungono nuove notizie sull’adattamento cinematografico del manga Battle Angel Alita, dietro la cui macchina da presa dovrebbe celarsi proprio James Cameron. Purtroppo, però, la data d’uscita viene continuamente posticipata. Secono gli ultimi aggiornamenti la lavorazione del film inizierà solamente una volta terminati Avatar 2 e 3. Ma, vista l’aggiunta di Avatar 4, a detta del produttore Jon Landau l’uscita più probabile di Battle Angel Alita è prevista per il 2017.

(Fonte: Collider)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA