Il 23 settembre, in Italia, lo vedremo nei panni del protagonista del prequel L’alba del pianeta delle scimmie. Ora però, il tuttofare (tiene anche un corso all’università) James Franco è alle prese con un nuovo progetto: il biopic Sal, che lo vede impegnato nelle vesti di interprete (in un ruolo secondario, però), sceneggiatore e anche regista. Il sito JustJared ha pubblicato le foto del backstage del film, che racconta la vita di Sal Mineo, attore divenuto celebre accanto a James Dean in Gioventù bruciata (ruolo per cui ottenne una nomination all’Oscar come Miglior attore non protagonista). A dare il volto all’interprete, morto assassinato in circostanze misteriose all’età di 37 anni nel 1976, è stato chiamato Val Lauren, che vedremo come guest star nella serie tv Hawaii Five-0.

Sal Mineo fu uno dei primi attori di Hollywood a dichiarare pubblicamente la sua bisessualità. «Era un attore straordinario e un ragazzo molto complesso. Fu molto coraggioso», ha commentato a The Hollywood Reporter Lauren.

Per Franco, la cui carriera è già legata a Mineo e Dean, dopo aver interpretato il protagonista nel film tv James Dean del 2001 (diretto da Mark Rydell), non si tratta della prima regia. Tra i film diretti, oltre ad alcuni corti, ricordiamo il lungomentraggio The Broken Tower di quest’anno.

Sal dovrebbe approdare nelle sale Usa nel 2013.


Ecco un paio di scatti dal set di Sal:

(Fonte: JustJared; The Hollywood Reporter)

© RIPRODUZIONE RISERVATA