Si torna a parlare del prossimo progetto Marvel I guardiani della galassia. Dopo la conferma che Vin Diesel sarà, o meglio doppierà Groot, sono il regista del film James Gunn e il protagonista principale della pellicola Chris Pratt alias Peter Quill a tornare a dire la loro sul film, in questa intervista rilasciata a Empire Magazine. Innanzitutto l’attore ha voluto dire la sua sulle voci che vogliono il film essere un rischio per la Marvel stessa: «Probabilmente sarà un film rischioso. Ma credo che ogni film Marvel sia stato un rischio all’inizio ma sono stati ripagati alla grande. Spero per il bene del film, ma anche per il mio. La storia è davvero bella e la Marvel sa quello che fa». Queste invece le parole del regista: «All’inizio del film tutti i nostri personaggi sono dei cattivi. Nessuno di loro crede di essere buono e non crede nella bontà degli altri, ma ovviamente nel corso del film scopriranno di essere degli eroi. Se gli Avengers sono i Beatles dell’Universo cinematografico Marvel, i Guardiani sono i Rolling Stones». La squadra de I guardiani della galassia sarà composta anhce da Gamora (Zoe Saldana), Drax il Distruttore (Dave Bautista) e il procione spaziale Rocket Raccoon (che avrà la voce di Bradley Cooper), impegnati a salvare l’universo da una minaccia di proporzioni devastanti.

Il film uscirà nei cinema italiani il 22 ottobre 2014.

Fonte: Empire Magazine

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA