James Gunn e i Guardiani della Galassia

Quello che è successo a James Gunn ieri sera ha dell’incredibile! Un fan ha cercato di trollarlo su Instagram, affermando di essere Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, e cercando di estorcergli alcune informazioni sul terzo capitolo di Guardiani della Galassia… … Ma il regista è stato al gioco senza farsi fregare.

Soddisfatto, poi, ha condiviso gli screenshot su Facebook introducendoli così: «La scorsa notte un ragazzo ha fatto finta di essere Kevin Feige, il Presidente dei Marvel studios, contattandomi su Instagram. Visto che stavo guardando uno show in TV non gli ho prestato troppa attenzione, e visto che ho la maturità di un 12enne ho deciso di trollarlo a mia volta».

Tra i botta e risposta più divertenti sicuramente quando Gunn insinua che in Vol. 3 farà morire Baby Groot all’inizio del film o quando il fan cerca di fargli dire come andrà a finire Spider-Man: Homecoming e lui gli risponde: «Il pubblico impazzirà quando scoprirà che alla fine del film Peter Parker si trasforma in Venom». Ma non solo, anche quando gli chiede, «Ma sei davvero Kevin? Quello che farà un cameo in Black Panther? Anzi, il cameo in BP sarà di Predator»…

Insomma, un’escalation divertentissima!

Ecco alcuni screenshot dei post (per leggerli tutti andate qui):

1

2

3

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

© RIPRODUZIONE RISERVATA