Da diversi mesi ormai sappiamo che arriverà sul grande schermo un nuovo adattamento del romanzo di Mary Shelley Frankenstein. Prodotto dalla Fox, diretto Paul McGuigan (regista di Slevin, ma anche di quattro episodi dello Sherlock della BBC) e scritto da Max Landis (Chronicle), il film vede già coinvolto nel progetto Daniel Radcliffe, che interpreterà Igor. Finalmente però anche Frankenstein stesso ha un volto ed è quello del protagonista di X-Men: Days of Future Past James McAvoy. La storia questa volta sarà raccontata dal punto di vista di Igor, l’assistente di Frankenstein, ma Landis ha dichiarato che è stata proprio l’assenza di Igor nel romanzo di Shelley e nei film con Karloff e la scarsa considerazione che si ha del personaggio a ispirarlo: «Invece di dare vita a una complessa rivisitazione di Frankenstein, ho pensato di realizzare una versione del film ponderata, ispirata dall’amicizia e dalla scienza, dedicata al genio e alla pazzia, all’amore e all’ambizione, alla vita e alla morte. Userò la storia dell’uomo con un assistente gobbo che creò un mostro e la renderò spaventosa, divertente e spero toccante». Il film dovrebbe arrivare sul grande schermo, in America, il 17 ottobre 2014.

Fonte: Deadline
Foto: Getty Images

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA