La ricerca del piccolo Julian King, sette anni, nipotino di Jennifer Hudson (la madre è sua sorella Julia), non ha avuto buon esito. Il bambino – di cui si erano perse le tracce dopo il terribile omicidio della madre e del fratello dell’attrice avvenuto lo scorso venerdì notte – è stato trovato morto lunedì mattina sul SUV di proprietà dell’ex cognato della Hudson, William Balfour, già fermato dalla polizia in qualità di sospettato numero uno. Jennifer aveva offerto tramite la sua pagina su MySpace una ricompensa di 100.000 dollari a chi avesse trovato il corpo del nipotino. E in tanti (compreso il candidato presidente Barack Obama) si erano uniti al coro di preghiere per il ritrovamento del piccolo Julian. Purtroppo le cose sono andate diversamente.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA