Stan Lee e Joan Lee

Momento di profonda tristezza per Stan Lee: sua moglie Joan, infatti, è scomparsa ieri mattina all’età di 93 anni. Ha dichiarato un portavoce della famiglia: «Joan è morta silenziosamente e circondata dalla sua famiglia. La famiglia vi chiede di dar loro il tempo per il lutto e di rispettare la loro privacy durante questo momento difficile».

Una storia d’amore filmica, quella tra Stan e la sua dolce metà. I due, infatti, s’incontrarono nel lontano 1947: lei era già sposata con un soldato, mentre lui stava frequentando un’amica. Il colpo di fulmine, però, fu immediato, e a seguire, nel giro di sei settimane, furono il divorzio di Joan e il nuovo matrimonio con Stan. «Lei è la ragazza che ho disegnato per tutta la vita», aveva dichiarato il leggendario fumettista a proposito della sua amata.

Per l’occasione, ad arrivare sono i messaggi di cordoglio di tutta l’industria, a iniziare ovviamente dalla Marvel Entertainment.

Rest in Peace #JoanLee, beloved wife of @therealstanlee. Back in January, I got to interview this amazing woman for a @legionmofficial VR look-back at Stan’s career. I’ll never forget the moment she said “It’s always Spider-Man, Spider-Man, Spider-Man. They don’t know the amazing writer he really is.” She then talked about the words her longtime love had written for her over a lifetime spent together. There’s a very famous story about Stan wanting to leave @marvel, in which Joan advises him “Before you quit, write a comic you’re proud of.” That comic was #fantasticfour – the birth of the #marvel Universe. He told us tales of heroes but Joan was Stan’s personal superhero – and without her, we never get our modern mythology. They say behind every great man is a great woman. In this case, the great woman was always standing right beside him. Joan and Stan were best friends for 70 years. My heart goes out to my hero Stan, his daughter JC, their right hand Max and anyone who ever met Joanie. Thank you, Marvel Muse. We’ll miss you, Madame Web. #StanLee #KevinSmith

Un post condiviso da Kevin Smith (@thatkevinsmith) in data:

Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA