Bambine prodigio vittime dello star system. Fra queste c’è senz’altro Lindsay Lohan. Solo 21 anni e già protagonista di scandali legati a droga, dipendenze e trasgressioni varie.  Ancora ricoverata in una clinica per la disintossicazione da alcol e droghe l’attrice ha ricevuto la visita del padre, con il quale non è mai stata in ottimi rapporti, e con il quale sembra essersi riavvicinata. Jodie Foster, ex bambina prodigio, si è dichiarata contenta di non essere una giovane star di Hollywood oggi: «Quando io avevo la loro età, non c’erano così tante star di 18 anni. Oggi vogliamo dei 17enni per poterli sfruttare fino all’osso e spremere più soldi possibili. E poi, nel giro di tre anni, le loro carriere sono belle che finite».

© RIPRODUZIONE RISERVATA