L’affascinante e versatile Johnny Depp (che a marzo vedremo nei panni del Cappellaio Matto in Alice nel paese delle meraviglie di Tim Burton) potrebbe calarsi nel ruolo del rivoluzionario messicano Pancho Villa in un biopic basato sul romanzo di James Carlos Blake, The Friends of Pancho Villa, e affidato alla regia di Emir Kusturica (che ha già diretto Depp in Arizona Dream nel 1993). In passato Villa è già comparso al cinema, con il volto di Antonio Banderas, Telly Savalas e persino dello stesso Villa, che interpretò se stesso nel film prodotto da David Griffith The Life of General Villa. Il titolo di questo nuovo film dovrebbe, invece, essere Seven Friends of Pancho Villa and the Woman with Six Fingers (letteralmente “Sette amici di Pancho Villa e la donna con sei dita”) e dovrebbe raccontare le vicende di Villa e dei suoi compagni di avventura, eplorando gli aspetti più personali e goliardici delle loro imprese, tra feste, balli e combattimenti e furti ai ricchi e potenti. Stando a quanto riportato dal sito del megazine Variety, che ha incontrato il regista, la sceneggiatura del film (le cui riprese dovrebbero iniziare nel 2011), scritta da Kusturica in collaborazione con Gordan Mihic (auotore anche de Il tempo dei gitani) è praticamente finita. Anche la sensuale Salma Hayek sarebbe in trattative per una parte nel film. In attesa di definire i dettagli, intanto, Kusturica girerà un’altra pellicola sul conflitto in Medio Oriente: Cool Water…

© RIPRODUZIONE RISERVATA