Lo sguardo di Satana – Carrie è il remake del cult horror di Brian De Palma, tratto dal romanzo di Stephen King, che sarà portato sul grande schermo da Kimberly Peirce. Nonostante si tratti di un remake, ci sono certi tratti distintivi del film originale che non possono essere eliminati e la prima clip del film rilasciata oggi ne è un esempio: si tratta della scena che vede Julianne Moore (che interpreta la madre di Carrie) rinchiudere la ragazza (Chloë Moretz) nell’armadio, pieno di immagini religiose. La trama del film gira intorno alla storia di Carrie White, una ragazza introversa che scopre di poter muovere gli oggetti con la sola forza della mente. Un enorme potere nelle mani di un’adolescente vessata dai propri compagni di scuola e tormentata da una madre fanatica religiosa. Quando la propria madre l’accuserà di essere una strega e il ballo della scuola che attendeva con ansia si trasformerà in un incubo, la sua furia non avrà più argine

In attesa di vederlo arrivare sugli schermi italiani il prossimo 28 novembre, qui sotto la prima clip del film:

© RIPRODUZIONE RISERVATA