Dovevamo aspettarcelo da uno che nei Guardiani della galassia non è niente meno che Star Lord. Se nel film di James Gunn si scaglia contro un tiranno pronto a distruggere l’universo, in Jurassic World Chris Pratt riesce a tenere a bada un branco di Velociraptor. Come? Semplice, ammaestrandoli. Come se fossero comuni animali domestici. Da quello emerso su JurassicWorld.org, è questo ciò che vedremo nel primo teaser trailer del film di Colin Trevorrow, atteso nuovo capitolo della saga a base di dinosauri creata e prodotta da Steven Spielberg.

Il sito descrive ciò che verrà mostrato nella clip, che a quanto pare si aprirà con alcuni tursiti che viaggiano verso Isla Nublar su un traghetto, diretti verso questo nuovo e incredibile parco, il Jurassic World. Dopo alcuni flash delle attrazioni, il gruppo si ferma vicino a un’immensa vasca, giusto in tempo per vedere uno squalo bianco divorato da un dinosauro acquatico, scena che entusiasma gli ospiti. Stacco poi sugli scienziati della Ingen, tra cui c’è anche Bryce Dallas Howard, che in seguito a nuovi e approfonditi studi sulla genetica hanno sviluppato tecniche per creare nuove specie di dinosauri. Ma come diceva il saggio Ian Malcolm, la natura vince sempre, e infatti scopriamo che una di queste nuove creature – presumibilmente il dinosauro geneticamente modificato di cui si parlava tempo fa – scappa. Libera di seminare terrore e morte, deve essere catturata. È a questo punto che entra in scena Pratt, con i suoi Velociraptor addomesticati (ma dotati di museruola, non si sa mai), che utilizzerà proprio per recuperare il fuggitivo.

Non è certo che sia proprio questo quello che dobbiamo aspettarci dal trailer: siamo nel territorio dei rumor, quindi è giusto prendere tutto con le pinze. Certo è che l’antipasto sembra proprio ghiotto. Jurassic World arriverà in Italia l’11 giugno 2015.

Fonte: JurassicWorld.org, Screenrant

© RIPRODUZIONE RISERVATA