Dopo la tiepida accoglienza di Batman v Superman: Dawn of Justice, la Warner ha deciso di correre ai ripari nello strutturare cinematograficamente l’Universo Esteso DC, chiamando il Direttore Creativo della DC Comic, Geoff Johns, a gestire il DCU in una posizione simile a quella avuta da Joss Whedon in casa Marvel fino ad Avengers: Age of Ultron (adesso ci sono i fratelli Russo).

Ebbene, proprio Johns, parlando con il Wall Street Journal, oltre a confermare l’attore che interpreterà Deathstroke in The Batman di Ben Affleck, si è anche soffermato sulla revisione dello script di Justice League, dichiarando: «Credo che erroneamente in passato lo studio pensasse “Oh, i film DC sono dark e grintosi ed è questo che li rende diversi”. Non potrebbe esserci pensiero più sbagliato. Ci deve essere una visione speranzosa e ottimistica della vita. Anche Batman ha un barlume simile: se pensasse di non poter rendere il domani migliore, smetterebbe». Lo sceneggiatore ha anche rivelato che il Batman di Ben Affleck in Justice League affronterà il fatto di aver tentato di uccidere Superman, gestendosi in modo molto più violento.

Aggiunge poi che nel crossover ci saranno “meno idee alla Snyder” -come la scena dell’incubo in Batman v Superman- e che tutta l’attenzione sarà focalizzata sulla trama del film. È intervenuto sulla questione anche il collega chief creator Jon Berg, che ha dichiarato: «È gratificante avere questi personaggi così centrali nel tessuto della cultura pop, anche se ovviamente siamo delusi dalle recensioni negative». Il sito ha confermato che sia Johns che Berg hanno lavorato con Chris Terrio alla revisione dello script di Justice League, in modo da cambiarne il tono. Berg ha dichiarato al riguardo: «Abbiamo accelerato la storia per arrivare all’ottimismo e alla speranza in modo più veloce».

Vi ricordiamo che Justice League diretto da Zack Snyder vedrà nel cast anche Henry Cavill, Gal Gadot, Ezra Miller, Ray Fisher e J.K Simmons, per un’uscita prevista nelle nostre sale il 17 novembre 2017.

Fonte: WSJ

© RIPRODUZIONE RISERVATA