Sono tornati ad accendersi i riflettori sulla risposta a The Avengers da parte della DC Comics, dopo che Christopher Nolan ha ribadito di non voler essere coinvolto nel progetto sulla Justice League, nemmeno in veste di produttore nonostante faccia da “padrino” al battesimo del reboot di Superman Man of Steel. «Ne abbiamo parlato, è vero», ammette il presidente della Warner Bros. Film Jeff Robinov, «D’altronde ogni progetto che vede Chris coinvolto ha una marcia in più».

Nonostante il fresco coinvolgimento dello sceneggiatore Will Beall (Gangster Squad), il film sulla Justice League non vedrà comunque la luce prima del 2015, forse per le tabelle di marcia sulla lavorazione di altri film su eroi DC di cui si definiranno meglio le tempistiche in questi giorni al Comic-Con. Vi terremo aggiornati.

Fonte: LATimes,

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA