Justice League rifatto?

Dovevamo aspettarcelo: l’arrivo di Joss Whedon dietro la macchina da presa di Justice League porterà qualche modifica al cinecomic ideato da Zack Snyder.

Se finora si è parlato di alleggerire i toni, Batman News conferma che nel film non vedremo più Lex Luthor, il villain di Batman v Superman: Dawn of Justice interpretato da Jesse Eisenberg.

Le prime voci sulla trama del crossover – che vedrà protagonista la Lega della Giustizia – vedevano il nostro, imprigionato ad Arkham Asylum alla fine del film precedente, coinvolto nell’arrivo del villain del film, Steppenwolf. Dagli storyboard sembrava proprio che ad aiutarlo nell’evasione fosse Deathstroke, prima di vedere Slade Wilson dare la caccia al Batman di Ben Affleck nella versione di Geoff Johns di The Batman.

Cosa ne pensate?

Leggi anche Justice League XXX: il trailer della parodia porno è puro trash

Ovviamente dovremo attendere l’arrivo in sale del cinecomic il prossimo 16 novembre per esserne del tutto sicuri. Intanto vi lasciamo con il post rivelatore:

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA