In un’intervista rilasciata a Variety, Kate Winslet ha rivelato alcuni curiosi aneddoti relativi alla lavorazione di Titanic, cult di James Cameron arrivato nelle sale esattamente 20 anni fa.

Oltre ad aver ipotizzato un possibile ritorno sul set accanto a Leonardo DiCaprio – alla domanda ha risposto: «Sicuramente capiterà, ma non ora, forse quando saremo più vecchi», la Winslet ha dichiarato in merito alla lavorazione del film di Cameron: «La scena che mi viene subito in mente ripensando a quell’epoca è quella in cui andava persa la chiave del cancello mentre gli scompartimenti si stavano allagando. Mi ero davvero spaventata e non mi sono divertita affatto nel girarla». 

«Poi mi ricordo anche di Peter Jackson», ha raccontato l’attrice, «che insieme a Fran Walsh erano a Los Angeles in quel periodo e mi avevano proposto “Hey, dobbiamo assolutamente vederci”. È una storia che non mai raccontato prima. Così gli ho chiesto di incontrarci la domenica pomeriggio sul set. Appena ci siamo presentati, una guardia gli ha intimato: “Non potete rimanere qui”, fino a quel momento è una cosa a cui non avevo proprio pensato, erano semplicemente dei miei amici. La cosa bella è che ora Peter Jackson e James Cameron hanno molto in comune visto che la Weta è coinvolta nel progetto Avatar, ovviamente ora è un piacere quando Peter va a fargli visita».

 

Foto: © Getty

© RIPRODUZIONE RISERVATA