Cappellino in testa, canottiera viola, tuta black: una mise perfetta per correre la maratona di New York. La cosa fuori dall’ordinario è che sotto quel look da runner qualunque si nascondeva… Katie Holmes. L’ex eroina di Dawson’s Creek, ultimamente più nota come signora Cruise, si è iscritta sotto falso nome alla corsa più famosa del mondo ed è riuscita a compiere la maggior parte del percorso in incognito. Almeno fino all’arrivo, quando ad attenderla c’erano proprio il marito Tom e la figlioletta Suri, e dunque lo scatto dei paparazzi è stato inevitabile. Il tempo impiegato dalla sportiva Katie per percorrere tutti i 42 chilometri? 5 ore e 29 minuti. Decisamente troppo per figurare nella lista dei primi 30.000 arrivati, pubblicata come di consueto dal New York Times. La Holmes si è dovuta accontentare del 34.195° posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA