Keanu Reeves

Secondo un rumor appena battuto, trapelato da The Illuminerdi, a Keanu Reeves sarebbe stato offerto il ruolo di Kraven il Cacciatore, storico nemico di Spider-Man.

La proposta sarebbe stata formulata, all’amato interprete di Neo nella saga di Matrix, da Sony Pictures, per un nuovo film targato Sony dello SpiderVerse dopo Venom con Tom Hardy e Morbius di Jared Leto, fresco di ulteriore, recente rinvio al gennaio 2022.

Il film su Kraven viene descritto come un lungometraggio R-Rated a metà strada tra Man on Fire e Logan. Non è la prima volta che si parla di Reeves in chiave Marvel e l’indiscrezione è, com’è ovvio, assolutamente da prendere con le pinze (essendo non verificabile, per il momento), in attesa di ulteriori, possibili sviluppi. 

In passato si era fatto anche il nome di J.C. Chandor come possibile regista, a partire da una sceneggiatura firmata Richard Wenk, ma non era trapelata alcuna indiscrezione su un possibile attore protagonista.

Qualcuno, a proposito di Marvel, aveva già parlato di Reeves anche per il ruolo di Moon Knight nella serie tv Disney+ (parte poi andata a Oscar Isaac), ma a oggi l’unico cinecomic interpretato dall’attore rimane Constantine del 2005, dal fumetto DC Comics. Che sia, in attesa di Matrix 4, la volta buona per un ritorno al genere? 

Foto: Getty (Dave J Hogan/Getty Images for Lionsgate)

Fonte: The Illuminerdi (via ComicBook)

© RIPRODUZIONE RISERVATA