La donna del ritratto è, come si conviene alle atmosfere noir, una giovane attrice bella, ricca, misteriosa, capace di offire una vita di lussi, sesso, soldi ma che ha deciso di vivere pressoché reclusa, lontano dagli sguardi indiscreti della gente. La donna del ritratto è Keira Knightley, sulla cui strada si mette un criminale (Colin Farrell) che, appena uscito di prigione, cerca di cambiare vita, mettendosi a farle da maggiordomo. Ovviamente, è solo l’inizio di un intrigo sospeso tra noir e mélo… È questo il seducente plot attorno a cui ruota London Boulevard, il film che segna l’esordio alla regia di William Monahan, sceneggiatore richiestissimo a Hollywood e premio Oscar per The Departed di Martin Scorsese. Nel cast anche Ray Winstone e David Thewlis.

Sotto, un’immagine di London Boulevard:

London Boulevard

Colin Farrell, 34 anni, interpreta l’affascinante maggiordomo/criminale agli ordini della bella attrice interpretata da Keira Knightley, 25 (sullo sfondo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA