Il prossimo anno l’ex vampiro Kellan Lutz, oltre a vestire i panni di Tarzan, si trasformerà in uno spietato assassino in Tatua, progetto indie creato da Paul Jenkins e Rob Proior

Il film parla di un uomo dal raro tipo di sangue che gli permette di farsi tatuare con un inchiostro molto potente. Grazie a questo espediente è in grado di far prendere vita alle armi che ha come tatuaggi, garantendosi così un’adeguata copertura e vantaggio per la sua professione di killer.

Un concept inusuale che mischia sangue, inchiostro e adrenalina. A dichiararlo sono proprio i due creatori del film che vedrà il debutto alla regia di Aaron Sims, autore della storia Archetype.

Fonte: Comingsoon.net

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA