Questa estate è stato annunciato dalla 20th Century Fox un remake di Assassinio sull’Orient Express che vedrà in cabina di regia Kenneth Branagh (Cenerentola, Thor). Oggi lo studio ha annunciato che non solo Branagh dirigerà il film, ma interpreterà anche il protagonista principale, Hercule Poirot, il geniale detective nato dalla penna di Agatha Christie.

Poirot è un personaggio difficile, sfaccettato e senza dubbio estremamente conosciuto: Albert Finney lo ha interpretato nell’omonima trasposizione originale del romanzo nel 1974, ricevendo anche una nomination agli Oscar come miglior attore, il che significa che il paragone con la futura interpretazione di Branagh sarà ovviamente irrinunciabile.

Assassinio sull’Orient Express racconta le indagini di Poirot sull’omicidio di un uomo americano a bordo del lussuosissimo treno. Alla sceneggiatura troveremo Michael Green (Lanterna Verde, Blade Runner 2), appoggiato alla produzione da Ridley Scott, Simon Kinberg e Mark Gordon.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA