Le riprese di Avengers: Infinity War non sono ancora iniziate, ma Kevin Feige ha parlato di recente del progetto in un’intervista con IGN. Il Presidente dei Marvel Studios ci ha tenuto a sottolineare che c’è una ragione ben precisa per cui il terzo e quarto film dedicati agli Avengers hanno cambiato titolo perdendo il Parte 1 e 2, diversamente da come annunciato al principio.

«C’è un motivo se poi abbiamo annunciato pubblicamente che il primo sarà Infinity War e il secondo ancora Senza Titolo. I film che stavamo sviluppando – per quanto fossero collegati – non facevano parte della stessa storia. Ogni film ha la sua storia, tutta nuova, posso dire solo questo. Sono sicuramente ispirati a tutto ciò che è successo prima e tutto ciò che è successo in passato» ha commentato Feige, confermando così che il titolo del quarto film verrà svelato solo dopo l’uscita del terzo nelle sale (probabilmente).

E poi approfondisce: «Passeremo da una storia all’altra in quel film e in diversi posti, un po’ come abbiamo già fatto nei film sui Vendicatori, scopriremo chi combatte chi. In questo film sarà divertente mischiare un po’ le carte in tavola: uno degli aspetti più intriganti del Guanto delle Gemme dell’Infinito è che tutti cercheranno di affrontare Thanos, che si tratta di supereroi con poteri divini o no, perché è questo quello che fanno gli Avengers. La parte divertente sarà girare due film praticamente allo stesso tempo e avere a disposizione tutti quanti».

E quando Feige pronuncia quel “tutti” e impossibile non pensare ai Difensori, i quattro eroi Marvel esplorati nell’Universo Televisivo prodotto da Netflix. «SPOILER!» ha concluso il produttore.

Cosa ne pensate? Per adesso, non ci rimane che attendere ulteriori news all’orizzonte! Infinity War, ricordiamo, arriverà nelle nostre sale il 4 maggio 2018.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA