Decidere chi tra The Avengers e Il cavaliere oscuro – Il ritorno sia il miglior cinemcomic del 2102 è impresa ardua, anche perchè a confronto ci sono due scuole di pensiero differenti. Meglio il team di supereroi Marvel o il tormentato Uomo Pipistrello di Christopher Nolan targato DC Comics? Kevin Smith, fumettista, scrittore, attore e regista di film come Clerks, Dogma e Jay & Silent Bob dice la sua in un intervento pubblicato sul sito di Comicbookmovie: «Non me lo sarei mai aspettato, ma ho preferito The Avengers. Così come non mi sarei mai aspettato che Il cavaliere oscuro – Il ritorno mi deludesse un po’» ha dichiarato. Per poi spiegare: «Ho una strana relazione con Il cavaliere oscuro – Il ritorno, è come un’attrazione chimica e tossica con una ex ragazza. Io la amo alla follia, ma ci sono certe cose di lei che trovo altamente insopportabili». Smith ricorda poi la prima volta che ha visto The Avengers: «Non sono mai stato un tipo da Avengers, sono sempre stato più da DC. La prima volta che ho visto The Avengers non riuscivo a togliermi dalla testa il bastone con cui Loki trasforma gli altri in cattivi. Pensavo “ma siamo seri?”. Poi è arrivato Hulk e il suo personaggio è incredibile. (…) Alla fine, sono riuscito a mettere insieme il tutto e devo ammettere che The Avengers, con Joss Whedon alla regia e il fattore fascino di Robert Downey Jr., funziona alla grande. Non l’avrei mai detto, ma tra i due, è quello che ho preferito».

Fonte: Comicbookmovie.com; foto: Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA