Svelato uno dei due film sorpresa della sezione Orizzonti della 65ª Mostra del Cinema di Venezia (in programma dal 27 agosto al 6 settembre). Si tratta dell’opera prima Khastegi del regista iraniano Bahman Motamedian. Il film narra la storia di sette transessuali iraniani che vivono con difficoltà e solitudine la propria condizione a causa dell’opposizione e del rifiuto della società che li circonda; verrà proiettato al Lido il 28 agosto per la stampa e il 29 agosto per il pubblico.

Me.Va.

© RIPRODUZIONE RISERVATA