«Ogni cocktail racconta una storia». Partendo da questo piccolo ma significativo concetto, Campari Red Diares ha deciso di celebrare i cocktail stessi come forma d’arte e potente veicolo espressivo, sviluppando per la propria campagna promozionale un vero e proprio storytelling, servendosi per questo di una serie di cortometraggi d’autore.

Il primo fra questi è il noir Killer in Red con protagonista Clive Owen, scritto e diretto dal premiatissimo Paolo Sorrentino, che ricordiamo sbarcherà questo venerdì su Sky Atlantic con il suo nuovo e attesissimo progetto, la serie The Young Pope. Della durata di 7 minuti, il corto presenta un cocktail inedito e apre la strada ad altre 12 storie dove sarà protagonista l’estro di 14 bartender provenienti da ogni parte del pianeta.

L’anteprima di Killer in Red si terrà a Roma il prossimo 24 gennaio 2017. Paolo Sorrentino ha così commentato la sua esperienza: «Campari, icona dell’italianità, è amato in tutto il mondo per il suo stile deciso e il suo forte senso estetico. Con la campagna di quest’anno che si apre al settore cinematografico mi sono riproposto di arricchire di fascino e intensità la narrazione. Lavorare con Clive è stato fantastico. Il suo entusiasmo mi ha permesso di creare un corto che spero si rivelerà originale e suggestivo». E anche Clive Owen dichiara: «Lavorare con Paolo è stato un vero piacere».

Sotto, il video backstage di Killer in Red.

© RIPRODUZIONE RISERVATA