A distanza di diversi anni dalla conclusione della saga, Kristen Stewart torna a parlare di Twilight durante un’ospitata da Ellen DeGeneres. E a quanto pare, la nostra ha anche una piccola lamentela sul franchise: «Quelle scomodissime extension per capelli? Vedo ste foto e mi sembra di guardare l’annuario del college. Non salto spesso tra questi ricordi, ma appena vedi una foto, ti dici, “Oh Dio, sembra ieri…”».

Toni umoristici a parte, l’attrice ha poi ribadito ancora una volta quanto stare costantemente sotto la luce dei riflettori non fosse per lei una cosa tanto piacevole: «Ho veramente investito tanto in Twilight. Ma è come se questa cosa personale fosse diventata… non più così personale. Il che è fantastico, perché condividere l’esperienza è una cosa grandiosa, ma nel contempo avevo solo 17 o 18 anni, ed è stato un periodo disagevole, terribile, e bizzarro».

Ed effettivamente, potete forse biasimarla? Diventare una superstar a quell’età non dev’essere stato affatto un salto molto facile da gestire!

© RIPRODUZIONE RISERVATA