Tutto l’estro creativo di M. Night Shyamalan (Il sesto senso, The Village, Signs), torna sul grande schermo versione fantasy con L’ultimo dominatore dell’aria, avventurosa storia per ragazzi (ma non solo) che Universal distribuirà a partire dal 24 settembre. Quattro nazioni che hanno il nome dei quattro elementi (Aria, Acqua, Terra e Fuoco) sono legate dal destino quando la nazione del Fuoco lancia una brutale guerra contro le altre. L’unica speranza di porre fine alla distruzione è il giovane Aang, l’ultimo dominatore dell’aria e l’unico superstite della stirpe dei Nomadi dell’Aria, che scopre di essere un Avatar, cioè un essere umano (reincarnazione di tutti i precedenti Avatar) che racchiude in sé l’essenza del cosmo e che possiede la capacità di controllare tutti e quattro gli elementi. Aiutato da Katara, una dominatrice dell’acqua, e da suo fratello Sokka, dovrà intraprendere un lungo viaggio pieno di ostacoli per ripristinare l’equilibrio del mondo. Basato sulla serie animata della Nickelodeon, il film, possibile inizio di una trilogia, è stato inizialmente realizzato in 2D; Paramount ha poi pensato, vista l’alta spettacolarità della pellicola che ben si prestava ad essere valorizzata dalla nuova tecnologia, di riconvertirlo al 3D. La riconversione è stata effettuata dalla società Stereo D, leader del settore che ha operato la conversione delle parti in 2D di Avatar di James Cameron. Un processo accurato che ha richiesto molto tempo in postproduzione ma che per l’alta qualità ottenuta ha convinto il regista, che ha voluto seguire personalmente il processo.

Regia e sceneggiatura: M. Night Shyamalan

Genere: fantasy/avventura

Cast: Noah Ringer, Nicola Peltz, Shaun Toub, Jessica Andres, Aasif Mandvi, Keong Sim, Jackson Rathbone, Dev Patel, Cliff Curtis, Isaac Jin Solstein, Seychelle Gabriel

Produzione: Paramount Pictures, Nickelodeon Movies, Blinding Edge Pictures, The Kennedy Marshall Company

Distribuzione: Universal Pictures

Data d’uscita: 24 settembre

Durata: 103’

© RIPRODUZIONE RISERVATA