Figli ribelli e lasciati a se stessi. Genitori stravaganti e senza spina dorsale. Con tante pennellate e tanti personaggi La bellezza del somaro, il nuovo film di Sergio Castellitto, scritto da Margaret Mazzantini, prova a descrivere in una chiave grottesca adolescenti che sognano la maturità e adulti che hanno paura di invecchiare. Marcello ha appena compiuto 50 anni e trascorre con la moglie Marina, psicologa, e la figlia un weekend lungo, portandosi con sé anche nonna e amici. Ma non saranno i soli. In arrivo due pazienti stravaganti come Lory – perennemente attaccata al biberon – e Valentino – con la mania de Il settimo sigillo di Ingmar Bergman – e il nuovo fidanzato della figlia, interpretato da un inedito Enzo Jannacci. Conclude il quadro l’amante Gladys.

Regia: Sergio Castellitto
Interpreti: Sergio Castellitto, Laura Morante, Lola Ponce, Barbora Bobulova
Trama: Per festeggiare i suoi 50 anni Marcello decide di trascorrere un tranquillo weekend con gli amici e la famiglia. Non sarà esattamente così…
Online: www.labellezzadelsomarofilm.it

Guarda il trailer

La scheda è pubblicata su Best Movie di dicembre a pag. 118

© RIPRODUZIONE RISERVATA