Durante le sfibranti riprese di Interstellar, nelle quali si è anche dovuta immergere in acqua con una tuta di circa 40 kg, l’attrice premio Oscar Anne Hathaway ha deciso di darci un taglio con la dieta vegana. La star ha infatti confessato alla stampa di essersi fiondata in un ristorante di pesce a Reykjavik e che la salute ne ha subito giovato.

«Durante le riprese del film, con indosso quella tuta così pesante, avevo bisogno di forza, energia e resistenza. La dieta vegana che seguivo non mi faceva stare bene». Anne Hathaway fa sul serio, e d’ora in poi ha deciso di buttarsi su proteine, come pesce e carne bianca, dando comunque poco spazio ai carboidrati (mai rinunciare alla forma fisica!).

Inutile dire, come spesso accade, che la PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) si è subito scagliata duramente contro l’attrice. Le accuse? Uccisione di animali a scopo alimentare, ovviamente.
La Hathaway ha comunque ben pensato di riderci sopra, facendosi intervistare durante la degustazione di uova e salsicce (dopo aver scritto una lettera di scuse all’associazione, ndr).

Fonte: inquisitr

© RIPRODUZIONE RISERVATA