Cathriona White, la fidanzata di Jim Carrey che è morta la settimana scorsa a causa di un’overdose di farmaci e di cui si suppone il suicidio, era sposata a un altro uomo, ha riportato The Hollywood Reporter. Secondo quanto riferito dall’ufficio del medico legale della contea di Los Angeles, il corpo della White sarà consegnato al marito, affinché venga reimpatriato nella nativa Irlanda.

«Lei aveva un marito, abbiamo un marito come indicazione di familiare a cui rivolgersi» ha detto il medico legale. «Non daremo nessun’altra informazione riservata in proposito, ma di per certo era sposata». La news è stata confermata da una fonte molto vicina a Carrey: la White era sposata ma separata e stava programmando di divorziare a dicembre. «Jim non ci sarebbe mai uscito pubblicamente, se non fosse stata separata» ha detto una fonte molto vicina alla famiglia Carrey.

Non è stata fornita né l’identità del marito della White, né la lunghezza del loro matrimonio, quando si sono sposati né quando si sono separati. Alla morte della White un Carrey devastato ha incontrato i membri della sua famiglia irlandese. Intanto, i risultati degli esami effettuati sul corpo della donna sono stati inviati all’ufficio competente e il responso sarà reso noto tra 8/12 settimane. «Ha tutto l’aspetto di un suicidio, ma non potremo dare una risposta ufficiale fino al risultato delle analisi» ha aggiunto l’anatomopatologo, in seguito all’autopsia

Tra gli altri dettagli che sono emersi nell’ultimo periodo è stato reso noto che White, una make-up artist e aspirante attrice, era attiva nel movimento di Scientology e negli ultimi mesi stava sottoponendosi a una terapia chiamata Survival Rundown, una terapia che in accordo con ex accoliti del culto, può essere molto destabilizzante. «Generalmente in Scientology, se qualcuno ha qualche forma di depressione o esaurimento nervoso non è autorizzato a fare niente» ha detto un rappresentante della Chiesa, della cui appartenenza pare Carrey ignorasse ogni cosa. Così come ignorava che i medicinali con cui la White ha composto il cocktail micidiale che l’ha condotta alla morte, fossero spariti qualche giorno prima dal suo armadietto.

Leggi anche: Jim Carrey dopo il suicidio della fidanzata «Sono shockato»

Fonte: The Hollywood Reporter

© RIPRODUZIONE RISERVATA